Collabora anche tu: pubblica, segnala, comunica

18.4 C
Grottole
mercoledì, 19 Giugno, 2024

Spighe Vaganti a Grottole: passato e operosità si incontrano

- Pubblicità -

“Spighe Vaganti”, hanno illustrato alcuni punti di forza di Grottole da non sottovalutare. Grottole è un vero gioiello nascosto tra le colline della Basilicata, pieno di bellazza serenità e Tranquillità esponenziale. Le sue antiche tradizioni contadine e l’ospitalità genuina dei suoi abitanti rendono Grottole una meta imperdibile per chi desidera immergersi nell’autentica cultura rurale del Sud Italia. Dalle pittoresche viuzze lastricate ai caratteristici edifici in pietra, ogni angolo di questo paese sembra uscito da un dipinto d’altri tempi, regalando un’esperienza unica e indimenticabile.

Nell’affascinante video, vengono messi in luce alcuni dei tesori culturali e naturalistici di Grottole. Spighe Vaganti e il sindaco Angelo De Vito guidano lo spettatore in un viaggio attraverso le meraviglie del luogo, come la suggestiva chiesa diruta, simbolo del passato glorioso della cittadina. Il Santuario di Sant’Antonio Abate, un’oasi di spiritualità e bellezza architettonica. La grande panchina situata al Bosco Coste, opera d’arte a cielo aperto, invita i visitatori a sostare e ammirare il paesaggio circostante. Il Museo della Ceramica, custode delle antiche tradizioni artigianali locali. Le Api di Filomeno Rocco rappresentano l’impegno nella salvaguardia dell’ambiente e della biodiversità, in fine la celebrazione e l’eccellenza dei prodotti agroalimentari del territorio, sapientemente esaltati dalla buona cucina della Trattoria Quaranta.

Segui Spighe Vaganti su FB: pagina Fb

 

- Pubblicità -
Ultime notizie
- Pubblicità -
Notizie correlate
- Pubblicità -